La gestione di una gelateria: l’aspetto finanziario Prodotti Stella

News

26/08/2016

La gestione di una gelateria: l’aspetto finanziario

Nell’apertura o gestione di una gelateria, di grandi o piccole dimensioni, è basilare avere una conoscenza della gestione dei flussi di cassa, degli acquisti e delle vendite per evitare difficoltà organizzative e finanziarie. Pianificare non è sempre facile, soprattutto se il fatturato è legato alla stagionalità e alle condizioni meteorologiche.

Quindi come fare? Finanziariamente nei primi tre anni l’attività è influenzata da:

• La differenza tra costi e flussi, cioè il quotidiano incasso e i pagamenti

• La suddivisione del fatturato su base annua, che per una piccola gelateria è concentrato in breve periodo (60/90gg) mentre, per un esercizio più grande (con posti a sedere per esempio), la problematica è meno critica

• Riuscire ad avere o meno una buona liquidità, soprattutto a fine stagione quando si devono affrontare i pagamenti di tutta una serie di costi sostenuti durante l’estate

Per cercare di risolvere la criticità finanziaria, le soluzioni possono variare dal chiedere un fido per l’elasticità di cassa oppure negoziare con i vari fornitori un piano di rientro del debito, ma è fondamentale essere lungimiranti, cioè saper fare una previsione verosimile, che significa saper affrontare il problema per tempo, capirne le criticità e attuare le varie opzioni in modo preventivo e non in fase contingente.

(rif. Rivista ‘Gelato Artigianale’ di maggio-giugno 2016)

26/07/2017
Nel gelato anche l’aria fa la differenza
Leggi tutto »
11/07/2017
Gelato e running: un ottimo alleato per l’estate
Leggi tutto »
28/06/2017
Il gelato gastronomico
Una reale opportunità di business per ristoranti e bar.
Leggi tutto »